Progetto Fondazione Prosolidar

Pasqua 2018

Il 30 Marzo 2018 all'Emporio della Solidarietà è stata una giornata di grande commozione.

Insieme alla consegna della spesa alimentare e all'uovo di cioccolato necessari per imbandire la tavola della famiglie servite dall'Emporio si è anche pregato. Ringraziamo il Reverendissimo Mons. Michele Seccia e P.Mario Marafioti s.j., il Sindaco e il Sen. Dario Stefàno, le Ass. di Prot. Civile e molte delle persone che a vario titolo ci sostengono da sempre.

Naturalmente tutto ciò è stato possibile e lo sarà in futuro fino a quando avremo al nostro fianco la Fondazione Prosolidar di Roma.

Santa Pasqua!

 

 

 

 

"La Bottega degli artigiani"

Parte a Lecce in via della Ferrandina, 1 il progetto La Bottega degli Artigiani. Il progetto è promosso su tutto il territorio leccese dalla Cooperativa Sociale il Mandorlo ed è finanziato dalla Fondazione Prosolidar di Roma. L’Emporio della Solidarietà della Comunità Emmanuel partner di progetto promuove una sperimentazione locale che coinvolge i giovani, italiani e migranti.

L’Emporio ha creato, in questi anni, una Rete Solidale in grado di rispondere alla sofferenza, alla solitudine, alla disperazione di tante famiglie impoverite oltre misura, di troppi bambini bisognosi, di moltissimi giovani senza lavoro e senza futuro.

“La Bottega degli Artigiani” mirerà a promuovere la lotta e il contrasto alla povertà attraverso la creazione di laboratori di falegnameria, restauro, cartapesta e rigenerazione di computer, che garantiscano concrete possibilità d’impiego/formazione per dieci soggetti che versano in situazioni di esclusione o emarginazione sociale.

Il progetto prevede un corso di formazione di 720 ore, così suddivise:

  • 240 ore per il corso di falegnameria e restauro, destinato a 2 persone;
  • 240 ore per il corso di cartapesta destinato a 2 persone;
  • 240 ore per il corso di rigenerazione di computer destinato a 6 persone.

Il corso sarà tenuto da esperti artigiani e si pone come obiettivo quello di affiancare 10 giovani che, pur vivendo un momento di fragilità e con necessità economiche significative, abbiano bisogno di ritrovare l’autonomia, l’autostima e riconquistare un ruolo attivo nella società.

Ai beneficiari del corso è previsto un compenso orario per incoraggiare la loro partecipazione e per sostenere anche se a livello minimo la loro situazione economica.

I corsi sono gratuiti e si accede tramite iscrizione, mandando una mail a coopilmandorlo@gmail.com o attraverso un modulo di iscrizione da compilare nella sede della Cooperativa Il Mandorlo.

Il progetto “La bottega degli Artigiani” è realizzato in collaborazione con Emporio della Solidarietà, Consorzio Emmanuel, SOCIALENETWORK APS.

 

 

Progetto "Emporio della SolidarietĂ "

 

Fondazione Prosolidar

Con il progetto, realizzato grazie al contributo di 53.000,00 euro della Fondazione Prosolidar, abbiamo voluto rafforzare la dimensione “comunitaria” dei servizi offerti dall’Emporio, sviluppando l’attività di sostegno in modo maggiormente professionale, confacente alle linee guida S.I.A. nazionali, potenziando l’approvvigionamento di derrate alimentari deperibili e implementando quelli di sostegno indiretto al reddito e di contrasto alla povertà, con servizi di inclusione attiva nel contesto socio-lavorativo del territorio.

A conclusione del progetto si sono concretizzati gli obiettivi che ci eravamo inizialmente posti e, precisamente:

- Distribuzione di generi alimentari di prima necessitĂ  ad un determinato numero di famiglie povere e in difficoltĂ  socio- economica presenti nel territorio di Lecce e Provincia.

- Realizzazione di un impianto di video sorveglianza.

- Posa in opera di una cella frigorifero.

- Posa in opera di impianto elettrico e idraulico per la messa in funzione della cella frigorifero.

- Acquisto di un furgone refrigerato per il trasporto e stoccaggio di materie di prima necessitĂ  deperibili.

Progetto Emporio della solidarietĂ  finanziato dalla FONDAZIONE PROSOLIDAR

Con il raggiungimento di tali obiettivi abbiamo ottenuto un sensibile incremento del numero di  famiglie che usufruiscono dei diversi  servizi: quelli legati esclusivamente alla parte alimentare e  quelli collegati alle diverse forme di contrasto alle povertà, in particolar modo di inclusione sociale .

L’ammodernamento della logistica e della struttura ha fornito un contributo fondamentale all’ampliamento del numero di famiglie che possono accedere ai servizi forniti dall’Emporio.

I risultati complessivi raggiunti dal progetto sono stati i seguenti:

- Ampliamento della platea dei soggetti beneficiari assistiti dall’Emporio;

- Ampliamento dell’offerta quantitativa e qualitativa dei servizi;

- Ampliamento dell’offerta quantitativa e qualitativa dei prodotti alimentari;

- Incremento delle azioni di lotta e contrasto nei confronti dei fenomeni di povertà ed esclusione sociale attraverso il sostegno alla spesa alimentare di 1.367 famiglie.  

29/05/2017: PRESENTAZIONE BILANCIO SOCIALE 2017

SERVIZIO TELERAMA: PRESENTAZIONE BILANCIO SOCIALE 2017

4 DICEMBRE 2017 Convegno Nuove povertĂ  e spreco alimentare: quali risposte?

SERVIZIO TELERAMA: Tavola rotonda sul tema Nuove povertĂ  e spreco alimentare: quali risposte?